Casa > Hub non rilevabile > Come rendere ChatGPT non rilevabile in 10 modi

Come rendere ChatGPT non rilevabile in 10 modi

ChatGPT di OpenAI ha preso d'assalto il mondo in un lasso di tempo relativamente breve, rivoluzionando la creazione di contenuti. Sebbene da allora siano emersi numerosi altri scrittori basati sull'intelligenza artificiale, molti dei quali superano di gran lunga le capacità di questo chatbot, ChatGPT rimane uno degli strumenti di generazione di contenuti più popolari.

Tuttavia, con i nuovi strumenti di scrittura basati sull’intelligenza artificiale sono arrivati rivelatori basati sull’intelligenza artificiale. Questi strumenti sono ora ampiamente utilizzati per individuare e contrassegnare i contenuti generati dall’intelligenza artificiale, impedendo che vengano utilizzati per fuorviare i lettori, prendere scorciatoie nelle lezioni e manipolare i motori di ricerca.

Ma è possibile rilevare ChatGPT utilizzando questi strumenti? Può assolutamente! Quindi, per continuare a utilizzare questo pratico chatbot, dovrai imparare come rendere non rilevabile il testo generato dall'intelligenza artificiale. Ed è proprio ciò che questa guida ti aiuterà a realizzare.

In questo articolo discuteremo dei 10 metodi più comuni, incluso l'umanizzatore dell'intelligenza artificiale non rilevabile, per elaborare e umanizzare il testo dell'intelligenza artificiale generato da ChatGPT. Testeremo anche questi 10 metodi e vedremo se funzionano davvero nella pratica reale.

TL;DR

Per semplificarti la vita, abbiamo raccolto di seguito i risultati completi dei test. Nei nostri test, abbiamo utilizzato 10 metodi in totale per gestire i 2 contenuti generati da ChatGPT e abbiamo testato tutti i risultati in due dei rilevatori di intelligenza artificiale più conosciuti, GPTZero e Originality.ai . Ecco la conclusione dei nostri test.

Contenuto generato da ChatGPT

  • GPTZero
  • Originality.ai

Risultati dell'argomento 1

  • GPTZero
  • Originality.ai

Risultati dell'argomento 2

  • GPTZero
  • Originality.ai

In base ai risultati che stiamo ottenendo, i metodi elencati hanno funzionato in modo diverso, laddove alcuni approcci hanno ottenuto un miglioramento significativo in termini di qualità del contenuto, leggibilità e prestazioni di bypass.

Dopo aver terminato i nostri test, abbiamo concluso che HIX Bypass rimane il miglior strumento di scrittura AI non rilevabile per rendere non rilevabile il tuo contenuto ChatGPT . È in grado di fornirci una versione completamente umanizzata del testo creato da ChatGPT in qualsiasi tipo e argomento di contenuto. Se stai cercando una soluzione stabile e di alta qualità per rendere non rilevabili i tuoi contenuti ChatGPT , HIX Bypass è senza dubbio la scelta migliore.

Detto questo, tuffiamoci nei test e vediamo perché HIX Bypass ha superato gli altri metodi nel nostro elenco e diventiamo uno dei nostri migliori consigli quando si tratta di rendere non rilevabili i contenuti ChatGPT .

Il modo migliore per rendere ChatGPT non rilevabile

A volte, indipendentemente da ciò che ti viene richiesto di utilizzare o da quanto modifichi l'output, il testo generato da ChatGPT continua a essere contrassegnato dal rilevamento dell'intelligenza artificiale. In questo caso, l'unica opzione è riscrivere completamente il testo.

Naturalmente, farlo manualmente è estremamente noioso e richiede tempo e, ammettiamolo, vanifica in primo luogo lo scopo dell'utilizzo ChatGPT . Quindi, quello che dovresti fare è utilizzare uno strumento basato sull’intelligenza artificiale per ingannare i rilevatori di intelligenza artificiale.

Rimanendo fedele al suo nome, HIX Bypass ti aiuta a bypassare il rilevamento dell'intelligenza artificiale riscrivendo completamente l'output di ChatGPT . Ma non preoccuparti; l'unica cosa che questo potente strumento cambierà saranno i tratti distintivi della scrittura AI, rendendo così i tuoi contenuti non rilevabili al 100%. Il significato e l'essenza dei tuoi contenuti rimarranno gli stessi.

Prova HIX Bypass per creare scritture AI non rilevabili

Il tuo contenuto
Consigli per l'uso
Modalità:
Ultimo
Produzione
empty icon

Infatti, HIX Bypass può anche migliorare la leggibilità dei tuoi contenuti e adattarne l'output in base allo scopo del contenuto. Può letteralmente elaborare il contenuto di qualsiasi livello educativo, dalla scuola superiore fino al dottorato. Con HIX Bypass , puoi rendere non rilevabili quasi tutti i contenuti generati da ChatGPT , come materiale di marketing, un articolo o una lettera di presentazione.

Grazie alle prestazioni di bypass stabili e agli output di alta qualità, nonché alla tecnologia di umanizzazione del testo all'avanguardia, HIX Bypass ti aiuterà a eludere anche i rilevatori di intelligenza artificiale più avanzati, come Originality.ai , GPTZero e Turnitin .

HIX Bypass può aiutarti a bypassare tutti i rilevatori AI

GPTZero
Originality.ai
Turnitin
ZeroGPT
Sapling
Winston AI
Writer
Crossplag
Content at Scale
Copyleaks
Scribbr

HIX Bypass funziona davvero?

Detto questo, probabilmente vorrai vedere lo strumento in azione. Quindi, mettiamo alla prova HIX Bypass e scopriamo se può davvero trasferire il testo generato da ChatGPT in modo che non sia rilevabile dagli strumenti di rilevamento dell'intelligenza artificiale.

Innanzitutto, vogliamo utilizzare ChatGPT per generare 2 paragrafi per una migliore precisione dei test. Per il primo paragrafo di test, chiediamo ChatGPT di scrivere sulla correlazione tra i progressi tecnologici e lo sviluppo sociale.

immagine8.jpg

Per il secondo paragrafo di test, chiediamo ChatGPT di spiegare l'importanza della protezione della proprietà intellettuale.

immagine19.jpg

All'inizio del test, eseguiremo prima i 2 paragrafi di test in due delle piattaforme di rilevamento AI conosciute, GPTZero e Originality.ai , per confermare il "punteggio AI" dei paragrafi di test.

  • GPTZero
  • Originality.ai

Ora utilizziamo HIX Bypass per elaborare i 2 paragrafi del test e vedere quali risultati stiamo ottenendo. L'argomento 1 inizia per primo.

HIXBypass-1

Poi il secondo paragrafo:

HIXBypass-2

Ora vediamo i risultati dei 2 rilevatori di contenuti AI menzionati.

  • GPTZero
  • Originality.ai

I risultati sono davvero impressionanti! HIX Bypass era riuscito a ottenere pass completi dai due noti rilevatori di intelligenza artificiale, indipendentemente dall'argomento. Pertanto, HIX Bypass è uno degli umanizzatori di testo AI più perfetti per rendere il tuo contenuto ChatGPT non rilevabile dalle popolari piattaforme di rilevamento AI disponibili.

Altri modi per rendere non rilevabili i contenuti ChatGPT

L'uso di umanizzatori IA come HIX Bypass non è l'unica opzione per rendere non rilevabili i contenuti generati da ChatGPT . Parliamo di altri modi per non essere scoperti utilizzando ChatGPT . Li testeremo anche ciascuno per vedere se funzionano davvero.

Indica ChatGPT di utilizzare uno stile di scrittura naturale

Molti utenti ChatGPT vanno dritti al punto, utilizzando semplici istruzioni come "Scrivi un articolo su xxx". Tuttavia, questo è sbagliato per diversi motivi. Quanto più dettagliato è il prompt, migliore è la qualità dell'input del chatbot. Uno dei dettagli da non tralasciare in un messaggio del genere è lo stile di scrittura.

Aggiungendo istruzioni dettagliate come "Spiegalo in termini semplici" al tuo prompt, c'è una maggiore possibilità di ricevere un testo più naturale e riconoscibile che ha maggiori probabilità di volare sotto il radar di rilevamento dell'IA. Proviamo a scrivere un prompt più specifico, dando ChatGPT una personalità riconoscibile e vediamo se questo metodo funziona.

Innanzitutto, proviamo a rigenerare il paragrafo tecnologico e sociale, e questo è ciò che otteniamo.

immagine20.jpg

Faremo lo stesso per il paragrafo sulla tutela della proprietà intellettuale.

immagine13.jpg

alt_text
Quindi, controlliamo i risultati.

  • GPTZero
  • Originality.ai

Anche se il contenuto sembra un po’ più leggibile e con un tono più riconoscibile, il trucco non è così efficace contro i due rilevatori di intelligenza artificiale. Per renderlo completamente non rilevabile, avrai comunque bisogno di ulteriori modifiche per rendere il contenuto ancora più simile a quello umano.

Usa gli strumenti di parafrasi

L'uso di strumenti di parafrasi come Quillbot per riformulare i contenuti generati da ChatGPT può essere efficace nel nascondere i segni di scrittura dell'intelligenza artificiale. Questi strumenti di parafrasi online possono ristrutturare le frasi e utilizzare sinonimi, conferendo una varietà e un’imprevedibilità più simili a quelle umane che possono aiutare a eludere gli strumenti di rilevamento dell’intelligenza artificiale.

Per vedere se questi strumenti possono davvero funzionare, testiamo i 2 paragrafi utilizzando Quillbot . Questo è il primo paragrafo.

immagine21.jpg

Ed ecco il secondo paragrafo:

immagine14.jpg

Successivamente, inseriamo il contenuto elaborato Quillbot nei 2 rilevatori AI ed ecco i risultati che otteniamo.

  • GPTZero
  • Originality.ai

Sulla base dei risultati, possiamo dire che usare strumenti di parafrasi come Quillbot funziona, un po’. Parafrasare il contenuto generato dall'intelligenza artificiale è una buona direzione, ma per aggirare i rilevatori dell'intelligenza artificiale, riformulare semplicemente parole ed espressioni non è sufficiente per far sembrare il contenuto umano.

Incorpora slang o modi di dire

L'aggiunta di slang o modi di dire nella scrittura ChatGPT può impregnarla di un sapore locale e di un calore umano che gli strumenti di scrittura AI potrebbero non catturare da soli. Le espressioni gergali e idiomatiche riflettono la complessità e la ricchezza del linguaggio e della cultura umana, aspetti che per ChatGPT è particolarmente difficile imitare accuratamente. Vediamo se questo metodo funziona.

Ecco la versione rivista del primo contenuto:

immagine10.jpg

Ed ecco il secondo contenuto:

immagine9.jpg

Ora inseriamo le versioni riviste nei rilevatori AI e controlliamo i risultati.

  • GPTZero
  • Originality.ai

Sorprendentemente, stiamo ottenendo risultati contrastanti. Mentre GPTZero considera il primo contenuto generato per il 10% dall'intelligenza artificiale e il 76% per il secondo, Originality.ai considera entrambi i contenuti come completamente generati dall'intelligenza artificiale. Questo approccio rende il contenuto più naturale e più riconoscibile per i lettori, ma funziona solo con GPTZero e non è ancora così efficace contro Originality.ai .

Enfatizzare il fascino emotivo

Coinvolgere i lettori a livello emotivo è un segno distintivo della scrittura umana. L’intelligenza artificiale potrebbe eccellere nel “scrivere informazioni”, ma spesso non riesce a suscitare una risposta emotiva. Pertanto, l’introduzione di un linguaggio che attinga ai sentimenti, come eccitazione, empatia o umorismo, può umanizzare notevolmente i tuoi contenuti. Seguiamo questa direzione e apportiamo alcune modifiche ai due paragrafi.

Ecco la versione rivista del primo paragrafo.

immagine7.jpg

Questa è la versione rivista del secondo.

immagine6.jpg

Controlliamo quindi i risultati dei due rilevatori AI.

  • GPTZero
  • Originality.ai

Dai risultati visualizzati, l'approccio emotivo ha funzionato per GPTZero , poiché vediamo una notevole diminuzione nel punteggio AI del secondo paragrafo. Sebbene Originality.ai contrassegni i due paragrafi come generati dall'intelligenza artificiale al 100%, questo è comunque un metodo di lavoro per far sì che i tuoi contenuti siano letti e sembrino più scritti da esseri umani. Farlo per bypassare completamente i rilevatori AI menzionati ti costerà una notevole quantità di tempo e sforzi.

Evitare la ripetizione

Come molti strumenti di scrittura AI, ChatGPT tende a utilizzare schemi e frasi ripetitivi e stereotipati durante la creazione di contenuti. Ciò rende il lavoro dei rilevatori AI molto più semplice. Quindi, leggi il testo generato e rimuovi le istanze di ripetizione che incontri, queste includono espressioni ridondanti, aggettivi abusati, strutture di frasi ripetitive e frasi introduttive simili.

Controlliamo se i due paragrafi che abbiamo generato presentano questi problemi e risolviamoli tutti. Ecco la versione elaborata dei due paragrafi.

immagine1.jpg
immagine3.jpg

Ora controlliamo i risultati.

  • GPTZero
  • Originality.ai

Dai risultati, possiamo vedere che le versioni riviste sono ancora considerate generate dall'intelligenza artificiale da GPTZero . Sorprendentemente, il sempre severo Originality.ai afferma che il primo paragrafo è pari al 92%, un calo così significativo nel punteggio AI rispetto al punteggio AI "normale" del 100%. Tuttavia, questo metodo non è coerente in termini di prestazioni di bypass e qualità dei contenuti.

Concentrati sulla varietà

Per impostazione predefinita, i contenuti generati dall’intelligenza artificiale sono alquanto generici e mancano di varietà. ChatGPT produrrà spesso frasi su frasi che hanno esattamente la stessa lunghezza e utilizzano la stessa struttura. Lo stesso vale per le strutture grammaticali specifiche e le espressioni del vocabolario abusate da questo chatbot. Tutte queste caratteristiche danno una risposta chiara su come rilevare la scrittura ChatGPT .

Ora puoi provare a istruire ChatGPT a evitare queste insidie. Ma a dire il vero, probabilmente dovrai cambiarli manualmente. Mescolare la struttura della frase, la grammatica e il vocabolario utilizzati in un testo generato da ChatGPT può aumentare la sua capacità di rimanere non rilevabile. Apportiamo le modifiche e vediamo se il metodo funziona.

immagine16.jpg

Apportiamo anche le modifiche al secondo contenuto:

immagine22.jpg

Ora, ecco i risultati.

  • GPTZero
  • Originality.ai

Ancora una volta, stiamo ottenendo risultati contrastanti. L'argomento 1 riscritto ha comunque ottenuto una valutazione simile all'intelligenza artificiale da entrambi i rilevatori AI, mentre il secondo argomento ha dovuto ottenere un miglioramento significativo nel punteggio umano, risultando in un impressionante punteggio AI del 60% e un punteggio AI del 72%.

Pertanto, aggiungere varietà e modificare la struttura grammaticale a volte funziona, ma il risultato può variare in termini di qualità del contenuto e prestazioni di bypass. Puoi chiedere ChatGPT di farlo per te oppure prenderti del tempo per rivedere il testo generato e apportare le modifiche da solo, il che il risultato potrebbe non essere affatto diverso.

Scrivi da un punto di vista specifico

Un altro modo in cui puoi provare a "umanizzare" la scrittura di ChatGPT è istruirlo a scrivere dal punto di vista di una persona o professione specifica. Condividi alcune delle opinioni personali, della personalità e delle esperienze di quella persona con il chatbot e (si spera) renderà il suo output più simile a quello umano. Ancora una volta, se il prompt non ti soddisfa, scegli l'approccio manuale. Aggiungi esempi, storie o aneddoti: tutto ciò che renderà i tuoi contenuti unici e autentici.

Ora rielaboriamo completamente i 2 paragrafi, aggiungiamo loro una prospettiva specifica e vediamo se il metodo funziona davvero.

immagine18.jpg

E facciamo lo stesso nel secondo paragrafo.

immagine15.jpg

Ora inseriamo il contenuto elaborato nei rilevatori AI per vedere i risultati.

  • GPTZero
  • Originality.ai

Dai risultati, possiamo vedere chiaramente che questo metodo non funziona bene per il primo paragrafo, ottenendo punteggi AI elevati da entrambi i rilevatori AI. Tuttavia, questo approccio funziona per il secondo paragrafo, ottenendo un impressionante punteggio AI del 42% da GPTZero e un punteggio AI del 70% da Originality.ai .

Imitare l'approccio umano alla scrittura

Due valori possono creare o distruggere il fatto che la tua scrittura venga contrassegnata per l’intelligenza artificiale: perplessità e esplosione. Il primo si riferisce a quanto è complessa la tua scrittura, mentre il secondo confronta quanto è varia. Più bassi sono questi valori, maggiore è la probabilità che il contenuto generato da ChatGPT venga rilevato.

Abbiamo già trattato l'importanza di variare la struttura delle frasi. Quindi concentriamoci ora sulle perplessità. Aggiungendo "un alto livello di perplessità" al prompt, potresti riuscire a far sì che ChatGPT corrisponda all'output umano in termini di complessità e imprevedibilità. Mettiamo alla prova questo metodo.

Ecco il contenuto dopo la revisione.

immagine5.jpg
immagine11.jpg

E poi, controlliamo i risultati.

  • GPTZero
  • Originality.ai

I risultati mostrano che la perplessità e la rapidità aggiunte fanno alcune differenze, in cui il contenuto elaborato riesce a ottenere un punteggio AI del 91% e un punteggio AI del 65% da GPTZero . Anche se Originality.ai considera ancora il contenuto completamente generato dall'intelligenza artificiale, utilizza un rosso più chiaro per colorare il testo, il che significa che riconosce alcuni elementi nella scrittura che sono meno tipici del testo generato dall'intelligenza artificiale, suggerendo un certo grado di similitudine umana. variazione o irregolarità nel contenuto.

Inserisci errori umani

Leggendo il titolo, dovresti essere in grado di capire perché questo metodo è in fondo alla nostra lista. L'idea di questo approccio è quando chiedi ChatGPT di aggiungere errori occasionali come parole errate, piccole imprecisioni grammaticali e errori di punteggiatura durante la generazione dei tuoi contenuti. Pertanto, i rilevatori di intelligenza artificiale “potrebbero” considerare il contenuto come scritto dall’uomo, poiché è improbabile che l’intelligenza artificiale commetta errori così semplici.

Sebbene questo modo per rendere il testo ChatGPT non rilevabile sia assolutamente NON consigliato, soprattutto in casi di utilizzo accademico e professionale serio, puoi comunque considerare questo approccio se il tuo obiettivo principale è bypassare i rilevatori AI e la qualità del contenuto non è nella tua considerazione.

Proveremo ancora questo metodo, solo a scopo di test. Ecco la versione “errata” del primo paragrafo:

immagine17.jpg

E c'è il secondo:

immagine2.jpg

Diamo un'occhiata ai risultati dei rilevatori AI.

  • GPTZero
  • Originality.ai

Stiamo davvero ottenendo dei risultati interessanti qui. Il contenuto con errori umani aggiunti può aggirare con successo GPTZero e ottenere un punteggio AI fino al 4%. La logica che abbiamo menzionato prima funziona effettivamente.

Osservando i risultati di Originality.ai , potrebbe sembrare che ricompaia la stessa situazione "completamente generata dall'intelligenza artificiale". Ma per favore nota il colore del testo. L'originalità sta nel contrassegnare il testo "errato" con un rosso leggermente più chiaro (non così simile all'intelligenza artificiale) rispetto al precedente rosso scuro (100% completamente generato dall'intelligenza artificiale).

Perché rendere non rilevabili i contenuti generati da ChatGPT ?

Se cerchi "Esiste un modo per rilevare ChatGPT ?" ti verrà accolto con un sonoro "Sì!" Ma perché questo è un problema del genere? Perché non lasciare che le persone vedano che hai usato l'intelligenza artificiale per aiutarti? Ebbene, la risposta è semplice: non tutte le persone considerano etico l’uso dell’intelligenza artificiale, soprattutto in ambienti educativi e lavorativi. Inoltre, anche i motori di ricerca non amano particolarmente i contenuti generati dall’intelligenza artificiale. Scopri di più sul motivo per cui dovresti rendere l'intelligenza artificiale non rilevabile nei tuoi scritti di seguito.

Le istituzioni educative lo vietano

Non edulcoriamolo: usare ChatGPT per scrivere saggi, compiti o documenti di ricerca è una forma di imbroglio. In pratica stai consegnando un compito scolastico senza imparare nulla o fare alcun lavoro. E questo va contro l’essenza stessa dell’educazione.

Ecco perché la maggior parte di queste istituzioni ha studiato come rilevare ChatGPT e implementato strumenti di rilevamento dei contenuti basati sull'intelligenza artificiale nei propri sistemi di valutazione. Quindi, se vuoi comunque usare questo chatbot come aiuto, dovrai imparare come rendere il testo AI non rilevabile.

I clienti del lavoro lo disapprovano

Non importa con quale azienda stai comunicando, vuoi avere la sensazione che le tue esigenze vengano ascoltate e affrontate adeguatamente. Quindi, immagina di realizzare che stai praticamente comunicando con un chatbot (anche se non ne sei neanche lontanamente vicino!).

Sebbene ChatGPT possa aiutarti a scrivere email, report e altri contenuti aziendali migliori, può lasciare un'impressione negativa sui tuoi clienti. Alcune organizzazioni hanno addirittura adottato direttive che vietano l’uso di strumenti di intelligenza artificiale in un ambiente aziendale. Naturalmente, le agenzie di creazione di contenuti sono in testa alla classifica, ma non è insolito trovare linee guida simili in altri settori.

I motori di ricerca lo sopprimono

Se Google penalizzi o meno i contenuti generati dall’intelligenza artificiale è ancora oggetto di dibattito. Anche se non c'è nulla che lo affermi esplicitamente nelle linee guida di Google , alcuni proprietari di siti web hanno segnalato un calo del traffico organico dopo aver implementato i contenuti AI. Quindi, finché le persone dietro Google non prendono una decisione, è meglio andare sul sicuro. O evitalo del tutto o impara come rendere non rilevabile la scrittura dell'IA.

Realizzato da ChatGPT , rilevato da nessuno

Con l'approccio giusto (e gli strumenti giusti), i contenuti generati da ChatGPT possono rimanere invisibili al 100%. Certo, puoi provare l'approccio manuale e passare agli strumenti basati sull'intelligenza artificiale quando tutto il resto fallisce. Oppure puoi evitare di sprecare tempo e fatica fin dall'inizio e riporre immediatamente la tua fiducia in HIX Bypass . Questo strumento facile da usare ma potente è la risposta più affidabile su come rendere non rilevabili i contenuti dell'intelligenza artificiale. Provalo oggi gratuitamente e verifica tu stesso!

Articoli correlati

Visualizza altro